Miglio saltato con broccoli, mandorle e uvetta

Ricetta senza glutine che vede protagonista il miglio, accompagnato dai colori e dai sapori di uvetta, broccolo, mandorle, origano e menta. Buona e leggera!

02 Aprile 2017
Miglio saltato con broccoli, mandorle e uvetta

Ingredienti per 3-4 porzioni:

200 g di miglio decorticato

1 cespo di broccoli

1 manciata abbondante di uvetta

3-4 cucchiai di olio

2 manciate di mandorle pelate

sale marino integrale, q.b.

origano, a piacere (opzionale)

menta, a piacere (opzionale)

Servono:
1 padella larga e capiente dal fondo spesso o un wok.

Mettete il miglio, dopo averlo lavato sotto acqua corrente fredda e sgocciolato bene, in una pentola capiente e aggiungete l’acqua filtrata, calcolando 2 parti di acqua per una parte di miglio. Portate a bollore, salate poi abbassate leggermente la fiamma, coprite e fate cuocere per circa 20 minuti (a cottura ultimata, il miglio avrà assorbito tutta l’acqua).

Nel frattempo, pulite i broccoli, divideteli in cimette che farete scottare in acqua bollente salata per circa 5-7 minuti. Mettete a bagno l’uvetta in acqua filtrata per 5-10 minuti, poi strizzatela bene.

In una padella larga e capiente dal fondo spesso, o in un wok, fate scaldare l’olio a fiamma viva e fate insaporire per un paio di minuti i broccoli già scottati. Unite il miglio già cotto, le mandorle spezzettate e l’uvetta, regolate di sale e saltate il tutto per un paio di minuti, aggiungendo eventualmente altro olio.

Togliete dal fuoco, completate eventualmente con l’origano e la menta, freschi o essiccati, e servite caldo.

Ricetta tratta dal libro "Cucinare i cereali "

Tante proposte per consumare e preparare i cereali con particolare attenzione a quelli meno comuni come orzo, miglio, avena, segale e farro. Pur senza dimenticare innovative preparazioni a base di riso, frumento e mais. Il loro uso non riguarda solo le farine, viene anzi proposta anche la preparazione dei cereali in chicchi e in fiocchi, che rispettano la loro integrità organolettica più assoluta.

Le oltre cento preparazioni presentate, dolci e salate, spaziano dagli antipasti, alle minestre, ai piatti unici, ai dolci e sono suddivise per tipologia del cereale alla base di esse. Questo ampio ricettario è ricco di utili e pratici consigli ed è corredato da invitanti foto a colori che ben si abbinano alla creatività delle preparazioni proposte. Dedicato a chi cerca una cucina più sana e gustosa utilizzando e reinterpretando quegli alimenti base dell’alimentazione umana che fin dalle età più remote sono i cereali.

Il volume ci aiuta a scoprire le proprietà nutrizionali, le tecniche di ammollo e cottura ed infine a conoscere nuovi modi per consumare anche i “non-cereali” ovvero i poco comuni, rispetto alla nostra cultura alimentare, ma non meno interessanti, amaranto, tapioca, quinoa e grano saraceno.

In OFFERTA SCONTO 15% su www.terranuovalibri.it

di Terra Nuova


Forse ti interessa anche:

Alimentazione naturale

L'alimentazione biologica vegetariana e vegana è la prevenzione più efficace contro i principali disturbi e insieme uno strumento per cambiare in meglio il proprio stile di vita e ridurre drasticamente il proprio impatto sul Pianeta... senza mai rinunciare al gusto e alla gioia della cucina!

Posta un commento