Pasta di grano antico con ragù di tempeh e verdure primaverili

Un ottimo primo piatto primaverile, pieno di gusto e di salute. Grani antichi, tempeh e verdure per mangiare bene e allo stesso tempo prendersi cura del nostro fegato.

09 Giugno 2019
Pasta di grano antico con ragù di tempeh e verdure primaverili. Ricette vegan

Difficoltà: facile · Tempo di preparazione: 30 minuti

Ingredienti

• 250 g di pasta di grano antico
• 200 g di tempeh
• 1 carota
• 2 cipollotti
• 1 costa di sedano
• 2 manciate di piselli
• prezzemolo
• zenzero
• olio
• sale

Procedimento

Tagliate a dadini, separatamente, il sedano e la carota. Tritate finemente il bianco e il verde dei cipollotti, senza mescolarli. Sbriciolate il tempeh.

Scaldate un tegame dal fondo spesso, unite poco olio e il bianco dei cipollotti. Saltate per un paio di minuti, rimestando continuamente.
Unite il tempeh e fatelo insaporire per 2-3 minuti prima di aggiungere i restanti ortaggi, tranne il verde dei cipollotti; salate, eventualmente bagnate con un goccio d’acqua e coprite.
Cuocete per 10-15 minuti, a seconda del taglio delle verdure, che alla fine devono rimanere compatte.

Nel frattempo portate a ebollizione una pentola d’acqua e lessate la pasta. Scolatela e incorporatela alle verdure, girando continuamente con il mestolo per un minuto. Spegnete il fuoco.

Grattugiate un pezzetto di zenzero, strizzate la polpa e versate il succo sul contenuto del tegame. Amalgamate il tutto e servite con un trito di prezzemolo e il verde dei cipollotti.

__________________________________________________________________________________________________________________________________

Ricetta tratta dal libro Che fegato!

Il fegato è l’organo più complesso del corpo umano e la più grossa ghiandola dell’organismo. Svolge tante e importantissime funzioni, tra cui la produzione della bile, la formazione del glucosio che nutre le cellule, la sintesi del colesterolo; inoltre funge da deposito di vitamine, distrugge le sostanze che non servono più e demolisce quelle tossiche che penetrano nel corpo.

Ma nonostante la sua importanza, il fegato non sempre viene trattato bene. Questo libro insegna a prendersi cura di questo organo, anche per prevenire le patologie che possono interessarlo.

L’autore, partendo da una descrizione dell’anatomia del fegato, passa in rassegna le malattie epatiche e i fattori di rischio, per giungere infine al cuore della trattazione: come disintossicare il fegato seguendo un dettagliato piano detox, e quale alimentazione seguire per mantenerlo in salute, privilegiando cibo biologico e integrale, legumi e verdure. Una parte del libro è inoltre dedicata all’approccio della Medicina tradizionale cinese, che insegna a tenere in considerazione molteplici fattori, ambientali, psicologici e fisici, per ripristinare l’equilibrio a livello epatico.

Chiude il volume un utilissimo e saporito ricettario suddiviso per stagioni, realizzato da Cristina Fusi, da anni impegnata nella divulgazione della cucina naturale, macrobiotica e senza prodotti di origine animale. Oltre 60 saporitissime ricette aiuteranno il nostro fegato a ritrovare armonia e salute in ogni momento dell’anno.

In OFFERTA SCONTO su www.terranuovalibri.it

 

SFOGLIA UN'ANTEPRIMA DEL LIBRO


di Terra Nuova


Forse ti interessa anche:

Posta un commento