clima

14 Novembre 2019

IEA: «Crisi climatica, si deve fare di più o la catastrofe è dietro l'angolo»

Le attuali politiche climatiche globali non saranno sufficienti per mettere uno stop alla marcia serrata che porterà a un record di emissioni inquinanti da qui al 2040, non senza una "grande coalizione" di governi e investitori. A sostenerlo è l'International Energy Agency.

continua a leggere

25 Ottobre 2019

ClimAlt: il corso online gratuito sui cambiamenti climatici aperto ai giovani d'Europa

Cinque organizzazioni europee di quattro paesi, con il finanziamento del Programma Erasmus+ dell'Unione Europea, propongono un corso online gratuito sui cambiamenti climatici aperto a tutti i giovani d'Europa fino ai 30 anni di età. Per partecipare alle selezioni si può inviare la propria richiesta fino al 7 novembre.

continua a leggere

21 Ottobre 2019

Non perderti l'ultimo numero Terra Nuova Ottobre 2019

In primo piano: La Terra appesa a un filo. La crisi climatica ci inchioda - Quanto è circolare l’economia circolare? - Eubiotica: la dieta per intestino e pelle sani - Pelle sensibile: prendiamocene cura con i rimedi naturali - Il tuo pronto soccorso naturale. Affrontare i malanni di stagione con i rimedi fitoterapici - Scegliere una vita senz’auto. I vantaggi della mobilità ecologica - Viaggia in un mondo possibile! La conferenza della Rete europea degli ecovillaggi - L’acqua pubblica non è una chimera - La seconda vita della lana - Il potere curativo dell’ascolto profondo - Le favole cosmiche di Maria Montessori - Le strade ai bambini! Per ridurre l'inquinamento e dar loro più autonomia - «Tutta un’altra scuola» porta 27 esperti a Didacta

continua a leggere

11 Ottobre 2019

Approvato il Decreto Clima. Greenpeace: «Inciderà davvero poco sull'emergenza»

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il Decreto Clima. Resta fuori il taglio dei sussidi dannosi per l'ambiente che sarà affrontato nella manovra. Greenpeace commenta: «Inciderà davvero molto poco sull'emergenza in corso».

continua a leggere

09 Ottobre 2019

Scopri l'ultimo numero Terra Nuova Ottobre 2019

In primo piano: La Terra appesa a un filo. La crisi climatica ci inchioda - Quanto è circolare l’economia circolare? - Eubiotica: la dieta per intestino e pelle sani - Pelle sensibile: prendiamocene cura con i rimedi naturali - Il tuo pronto soccorso naturale. Affrontare i malanni di stagione con i rimedi fitoterapici - Scegliere una vita senz’auto. I vantaggi della mobilità ecologica - Viaggia in un mondo possibile! La conferenza della Rete europea degli ecovillaggi - L’acqua pubblica non è una chimera - La seconda vita della lana - Il potere curativo dell’ascolto profondo - Le favole cosmiche di Maria Montessori - Le strade ai bambini! Per ridurre l'inquinamento e dar loro più autonomia - «Tutta un’altra scuola» porta 27 esperti a Didacta

continua a leggere

06 Ottobre 2019

Anche il tuo volto sulla maxi-bandiera per il clima alla COP25

L'iniziativa è dell'artista-attivista svizzero Dan Acher: preparare una enorme bandiera con migliaia di volti di attivisti per il clima stampati sopra da esporre in occasione della COP25, la Conferenza delle Parti sul clima che si terrà dal 2 al 13 dicembre a Santiago del Cile.

continua a leggere

04 Ottobre 2019

Extinction Rebellion: dal 7 al 13 ottobre ribellione per il pianeta

Non ci sono solo i Fridays For Future a mobilitarsi per chiedere ai governi misure drastiche per uscire dall’emergenza ecologica e climatica in cui versa il pianeta. Extinction Rebellion, movimento trasversale di disobbedienza civile nonviolenta, è arrivato anche in Italia e si sta organizzando: dal 7 al 13 ottobre sarà la settimana della ribellione internazionale.

continua a leggere

29 Settembre 2019

Diritto al clima: i cittadini fanno causa allo Stato

In tutto il mondo sempre più cittadini hanno deciso di intraprendere le vie legali contro governi ritenuti responsabili di inazione di fronte agli effetti irreversibili dei cambiamenti climatici. Si apre così la stagione delle cosiddette «cause climatiche», che vede anche il nostro paese in prima fila.

continua a leggere

27 Settembre 2019

Sciopero per il clima: l'onda verde dei giovani in piazza

27 settembre: sciopero globale per il clima. A livello internazionale, sono state migliaia e migliaia le città dove sono state organizzate manifestazioni e anche in Italia si è avuta una enorme mobilitazione, soprattutto da parte dei ragazzi aderenti ai movimenti Fridays for Future.

continua a leggere

27 Settembre 2019

È uscito il nuovo numero Terra Nuova Ottobre 2019

In primo piano: La Terra appesa a un filo. La crisi climatica ci inchioda - Quanto è circolare l’economia circolare? - Eubiotica: la dieta per intestino e pelle sani - Pelle sensibile: prendiamocene cura con i rimedi naturali - Il tuo pronto soccorso naturale. Affrontare i malanni di stagione con i rimedi fitoterapici - Scegliere una vita senz’auto. I vantaggi della mobilità ecologica - Viaggia in un mondo possibile! La conferenza della Rete europea degli ecovillaggi - L’acqua pubblica non è una chimera - La seconda vita della lana - Il potere curativo dell’ascolto profondo - Le favole cosmiche di Maria Montessori - Le strade ai bambini! Per ridurre l'inquinamento e dar loro più autonomia - «Tutta un’altra scuola» porta 27 esperti a Didacta

continua a leggere

25 Settembre 2019

Ipcc: «Cresce il livello dei mari e i ghiacci si sciolgono più rapidamente»

È stato diffuso il terzo rapporto speciale dell'anno dell'Ipcc: dopo quello che ha esaminato gli effetti dell'aumento della temperatura glovale di 1,5°C e quello che ha valutato gli effetti dei cambiamenti climatici su suolo e territorio, arrira ora il rapporto su oceani e calotte di ghiaccio. E i dati non sono per nulla confortanti.

continua a leggere

24 Settembre 2019

Sciopero clima. Il ministro Fioramonti: «Giustificate i ragazzi». E Greta Thunberg parla all'Onu

Il ministro dell'istruzione Lorenzo Fioramonti ha fatto inviare una circolare a tutti i dirigenti scolastici invitandoli a giustificare gli studenti che parteciperanno allo sciopero globale per il clima il 27 settembre.

continua a leggere