Parto

26 Marzo 2020

«Covid-19, necessaria un'assistenza rispettosa alla maternità e alla nascita»

L'Osservatorio sulla Violenza Ostetrica Italia ha diffuso un position statement che rimarca la necessità di non perdere di vista l'assistenza rispettosa alla maternità e alla nascita in questo periodo di allarme legato al coronavirus. «In questo momento di sovraccarico delle strutture ospedaliere e di maggior riscio di infezioni, la deospedalizzazione del percorso nascita si appalesa come una misura prudente e protettiva, nonché sicura» scrive l'Osservatorio.

continua a leggere

12 Marzo 2020

Violenza ostetrica: dal riconoscimento del Consiglio d'Europa all'appello per una legge

La risoluzione del Consiglio d’Europa ha stigmatizzato la condotta degli operatori sanitari che lede i diritti della donna durante il travaglio e il parto. Un primo passo per affrontare un fenomeno di dimensioni tutt’altro che irrilevanti.

continua a leggere

08 Agosto 2018

Ancora troppi cesarei in Italia

Il 34,2% delle gravidanze in Italia si conclude con un taglio cesareo, percentuale eccessiva rispetto a quanto raccomandato dall'Oms. I dati sono forniti dal Cedap nella pubblicazione diffusa il 7 agosto. I dati sono gli ultimi disponibili, relativi all'anno 2015.

continua a leggere