Arriva il documentario "Pesticidi, siamo alla frutta"

Pesticidi nel sangue delle donne in gravidanza, nel miele, sui ghiacciai e anche nello sterco degli orsi. È quanto racconta il documentario "Pesticidi, siamo alla frutta", un viaggio nell’Italia dei veleni. Gli autori: Andrea Tomasi e Leonardo Fabbri.

16 Aprile 2018

"Pesticidi siamo alla frutta" è il titolo del nuovo documentario di Andrea Tomasi, realizzato in collaborazione con Leonardo Fabbri. Tomasi, giornalista dell'Adige e già coautore del libro inchiesta 'La farfalla avvelenata' e del docufilm 'Veleni in paradiso', torna a parlare di ambiente e salute. Lo fa con questo nuovo film, autoprodotto e autofinanziato, che parla degli effetti dell'agricoltura intensiva in Italia.
Tra gli interventi quello di Velia Lalli, la principale rappresentante della "stand-up comedy" in Italia (Sbandati - Ri Due e Comedy Central - Sky) che prende in giro con il suo stile il sistema del commercio di prodotti agricoli biologici. Poi c'è il meteorologo Luca Mercalli, che affronta la questione della presenza di sostanze chimiche sui ghiacciai dell'arco alpino, e un cameo dell'attore-scrittore-regista Marco Paolini.

Il documentario verrà proiettato martedì 17 aprile al cinema Astra di Trento, ingresso gratuito.

QUI un "assaggio" del contributo di Marco Paolini nel film

Dicono gli ideatori: «Biancaneve non è sola. Come lei, anche noi dobbiamo fare i conti con il veleno. Non parliamo solo di mele. E questa volta non ci sono principi azzurri che ci vengono a salvare. Noi dobbiamo sbrigarcela da soli. In giro si vedono re, regine e streghe cattive. E poi ci sono nani, tantissimi nani».

di Terra Nuova


Forse ti interessa anche:

Posta un commento