La CO2 che ci soffoca...

Anche nel 2016 sono state raggiunte e superate le 400 parti per milione di anidride carbonica in atmosfera, dopo che anche lo scorso anno il nostro pianeta aveva consumato il triste primato.

24 Ottobre 2016

Per la prima volta a livello globale, nel 2015 la concentrazione media di anidride carbonica (CO2) nell'atmosfera ha raggiunto il traguardo di 400 parti per milione (ppm) e nel 2016 ha registrato nuovi record sulla scia del fenomerno El Nino: il 2015 - afferma l'Organizzazione meteorologica mondiale (Omm) in un comunicato reso noto oggi a Ginevra - segna l'inizio di una nuova era della realtà climatica.
I livelli di CO2 avevano infatti precedentemente già raggiunto la soglia dei 400 ppm per alcuni mesi dell'anno e in certi luoghi, ma mai prima d'ora su una base media globale per l'intero anno, spiega l'Omm. Stando alle previsioni della più anziana stazione di sorveglianza dei gas ad effetto serra, le concentrazioni di CO2 resteranno al di sopra di 400 ppm per l'intero 2016 e non scenderanno sotto tale livello per molte generazioni.

Fonte: Ansa

di Terra Nuova

Posta un commento