Finocchi e seitan gratinati

Un secondo piatto a base di finocchi e seitan. Semi di sesamo, semi di finocchio e shoyu impreziosiscono questa ottima ricetta vegan.

16 Febbraio 2020
Finocchi e seitan gratinati. Ricette vegan

Ingredienti

• 4 finocchi di media grandezza

• 300 g di seitan

• 2 cucchiaini di semi di finocchio

• 1 cucchiaio di semi di sesamo

• 2 spicchi d’aglio

• pangrattato

• olio extravergine di oliva

• shoyu

• sale

Procedimento

■ Pulite e lavate i finocchi, dividete ogni finocchio in due parti e tagliate ogni metà in spicchi di 2-3 cm di spessore.

■ In una casseruola riscaldate dell’acqua per la cottura a vapore. Quando l’acqua bolle introducete i finocchi nel cestello e coprite. Spegnete dopo circa 10 minuti.

■ Quindi saltate i finocchi parzialmente cotti in un soffritto d’aglio e di semi di finocchio, finché non si insaporiscono.

■ Salate e travasate i finocchi in una teglia da forno aggiungendoci anche il seitan tagliato a fette sottili e condito con dello shoyu.

■ Spolverate il tutto con il pangrattato e i semi di sesamo e rifinite con un filino d’olio.

■ Infornate a forno caldo (250 gradi) per 15 minuti.

VARIANTE

Cardi e seitan gratinati
In sostituzione dei finocchi sono da provare i cardi che purtroppo necessitano di una lunga pulizia e preparazione. Del gambo si elimina la parte filamentosa delle coste fino ad arrivare al cuore chiaro e tenero. Dopo aver lavato e diviso i gambi, il cardo a pezzetti va lasciato in acqua acidulata con il limone altrimenti annerisce. Prima di cuocerlo in forno, si lessa in acqua con uno spicchio di limone. Da cotto si può gratinare al forno, adoperare come condimento per le lasagne, per una salsina e per tanti altri intingoli.

___________________________________________________________________________

Ricetta tratta dal libro Buono e veloce

Per cucinare piatti salutari e saporiti non dobbiamo per forza passare ore ai fornelli. Il segreto è organizzarsi, scegliere piatti semplici e conoscere qualche trucco per ridurre sensibilmente i tempi di cottura. I cereali integrali e i legumi, ad esempio, basterà prepararli per tempo e poi conservarli in frigo o in freezer già in singole porzioni. Le verdure, indispensabili in una dieta equilibrata e sana, possono essere tagliate grossolanamente e saltate velocemente nel wok, in modo da preservarne croccantezza e principi nutritivi.

In questo libro, Cristina Michieli propone oltre 100 ricette per la cucina di tutti i giorni e anche per imbandire la tavola in occasione di un’improvvisa cena tra amici. Dai primi ai piatti unici, dalle insalate ai contorni, fino alle conserve e ai dolci, per scoprire che anche tra i mille impegni della giornata possiamo fare molto per salvaguardare la nostra salute, a partire dall’alimentazione.

In OFFERTA SCONTO su www.terranuovalibri.it

di Terra Nuova


Forse ti interessa anche:

Posta un commento